Categorie
5G

T

Tutte le pagine it.m.wikipedia.org Mostra le pagine a partire da: T

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Speciale:TutteLePagine?from=T&to=&namespace=0

Tabù

proibizione

In una società umana un tabù (anche tabu nel solo senso proprio del termine, in ambito scientifico; dal polinesiano tapu, in hawaiano kapu) è una forte proibizione (o interdizione), relativa ad una certa area di comportamenti e consuetudini, dichiarata “sacra e proibita”. Infrangere un tabù è solitamente considerata cosa ripugnante e degna di biasimo da parte della comunità.

Mircea Eliade scrive: “Il cosiddetto tabù – parola polinesiana adottata dagli etnografi – è precisamente la condizione delle persone, degli oggetti e delle azioni isolate e vietate per il pericolo rappresentato dal loro contatto. In generale, sono o diventano tabù tutti gli oggetti, azioni o persone che recano, in virtù del modo di essere loro proprio, o acquistano, per rottura di livello ontologico, una forza di natura più o meno incerta”.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tab%C3%B9

Tatto

Il tatto o sensibilità tattile rende l’uomo e gli animali capaci di rilevare con una straordinaria precisione la presenza di stimoli dovuti al contatto della superficie cutanea con oggetti esterni. I meccanismi con cui la sensibilità tattile si realizza sono in buona sostanza uguali in tutti i mammiferi, compreso l’uomo, al quale più specificamente si riferiscono i dettagli di seguito. Il tatto è un senso complesso, diffuso su un’ampia superficie corporea. Ogni centimetro quadrato di pelle possiede circa 130 recettori tattili, suddivisi in 5 tipi, che danno le seguenti sensazioni: freddo, caldo, tatto (cellule di Merkel, corpuscoli di Ruffini e corpuscoli di Meissner), variazione di pressione (corpuscoli del Pacini) e dolore.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tatto

Taxi

veicolo che effettua un servizio trasporto di passeggeri pubblico su piazza a pagamento

Il taxi, anche tassì o taxì, è un veicolo che effettua un servizio pubblico di trasporto passeggeri su piazza a pagamento, ovvero su stazionamento in apposite aree pubbliche, specificatamente in città, con alla guida un autista, definito «tassista» o «taxista».

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Taxi

Teatro

insieme di differenti discipline, che si uniscono e concretizzano nell’esecuzione di un evento spettacolare dal vivo

Il teatro (dal greco θέατρον, théatron, ‘luogo di pubblico spettacolo’, dal verbo θεάομαι, theàomai, ‘osservo’, ‘guardo’, la stessa radice di theoreo, da cui ‘teoria’) è un insieme di differenti discipline, che si uniscono e concretizzano l’esecuzione di un evento spettacolare dal vivo.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Teatro

Tecnico

Un tecnico (specialista più generale come sinonimo di un determinato argomento/area di lavoro e/o materia) è un lavoratore esperto in una determinata tecnologia, con competenze sia tecniche che teoriche. Un tecnico, esperto in un particolare settore della tecnologia, ha una conoscenza media della teoria e una conoscenza specifica nella pratica.

I tecnici possono essere classificati come lavoratori altamente qualificati od anche semi-qualificati, e sono parte di un più ampio processo di produzione.

Possono essere impiegati in una varietà di campi, e di solito hanno un titolo di lavoro con la specificazione di “tecnico”, in base alla particolare categoria di lavoro. Così un ‘tecnico di scena’ è un lavoratore che fornisce supporto tecnico per mettere su uno spettacolo, mentre un ‘tecnico medico’ è un dipendente che fornisce assistenza tecnica nel settore medico o alla professione medica. Un “tecnico universitario” può essere specializzato nell’assistenza alla didattica ed alla ricerca.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tecnico

Tecnologia alimentare

La tecnologia alimentare è la scienza alimentare che si occupa della selezione, conservazione, lavorazione, confezionamento, distribuzione ed utilizzo di alimenti sicuri, nutrienti e salutari.

Gli scienziati alimentari possono sviluppare modalità di lavorazione, di conservazione, di confezionamento o di immagazzinamento di prodotti alimentari in accordo con specifiche norme dell’industria e del governo.

I consumatori di rado pensano all’enorme numero di alimenti ed alla ricerca e allo sviluppo tecnologico che hanno condotto agli strumenti per ottenere cibi gustosi, nutrienti, sicuri ed idonei.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tecnologia_alimentare

Temperamento (psicologia)

termine usato per indicare la mescolanza degli aspetti innati della personalità

In psicologia e psichiatria il termine temperamento (etimologicamente derivante dal latino temperāre, cioè «mescolare adeguatamente», «miscelare» o «amalgamare» nella giusta misura)[1] viene usato per indicare la mescolanza degli aspetti innati della personalità. In accordo con Jaspers si ritiene che gli autori classici (Ippocrate, Galeno) considerassero i quattro temperamenti come l’espressione di variabilità soggettive in rapporto con gli umori (sangue, flegma, bile gialla, bile nera), i tratti personologici, l’habitus somatico ed anche le influenze astrologiche.

Nella psicopatologia moderna il termine è stato ripreso nell’accezione di componente innata e quasi somatica della personalità da Kretschmer nel 1923. Questa formulazione ha fornito la base definitoria per i contemporanei teorici e clinici della personalità, in particolare Kernberg e Cloninger.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Temperamento_(psicologia)

Tempo

dimensione nella quale si concepisce e si misura il trascorrere degli eventi

Il tempo può essere definito come una caratteristica che la mente umana attribuisce al movimento o, più in generale, al cambiamento. Da un punto di vista scientifico è una grandezza fisica fondamentale che caratterizza ogni evento.

La complessità del concetto è da sempre oggetto di studi e riflessioni filosofiche e scientifiche.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tempo

Teoria della decisione

La teoria della decisione (o teoria della stima da non confondere con teoria della scelta razionale o con la simile teoria delle decisioni) è lo studio matematico-statistico del modo di scegliere fra varie alternative possibili. La teoria della decisione può essere divisa in due rami: la teoria della decisione normativa che analizza le conseguenze di una scelta o che determina le decisioni ottimali tenendo conto di ipotesi e restrizioni, e la teoria della decisione descrittiva che analizza il motivo per cui gli agenti prendono una decisione piuttosto che un’altra.

La teoria della decisione è strettamente legata alla teoria dei giochi ed è considerato uno studio interdisciplinare che coinvolge economisti, statistici, psicologi, biologi, studiosi di scienze politiche, filosofi e informatici.

Applicazioni empiriche di questa teoria sono generalmente operate grazie a metodi statistici ed econometrici.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Teoria_della_decisione

Teoria dell’informazione

La teoria dell’informazione è una disciplina dell’informatica e delle telecomunicazioni il cui oggetto è l’analisi e l’elaborazione su base matematica dei fenomeni relativi alla misurazione e alla trasmissione di informazioni su un canale fisico di comunicazione

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Teoria_dell%27informazione

Terapia genica

terapia a base di geni

Per terapia genica (in inglese Gene Therapy) si intende l’inserzione di materiale genetico (DNA o RNA) all’interno delle cellule al fine di poter curare delle patologie (es. malattie genetiche). Questa procedura di inserzione è nota come trasfezione.

Fu concepita a seguito del grande progresso delle metodiche di biologia molecolare e ingegneria genetica sviluppatesi a partire dagli anni ottanta. Tali tecniche consentirono il clonaggio ed il sequenziamento di vari geni. Ciò comportò la precisa identificazione di molte alterazioni geniche in diverse patologie e la capacità, grazie alle tecniche del DNA ricombinante, di modificare microorganismi (come batteri o funghi) per poter far loro esprimere delle molecole d’interesse.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Terapia_genica

Termoricezione

La termoricezione è il senso con cui un organismo percepisce le temperature. I dettagli di come funzionano i recettori di temperatura sono ancora in fase di studio. La ciliopatia è associata ad una diminuita capacità di percepire il calore, quindi le ciglia possono essere d’aiuto nel processo. Si ritiene che i canali del potenziale recettore transitorio (canali TRP) svolgano un ruolo in molte specie nella sensazione di caldo, freddo e dolore. I mammiferi hanno almeno due tipi di sensori: quelli che rilevano il calore (cioè temperature superiori alla temperatura corporea) e quelli che rilevano il freddo (cioè temperature al di sotto della temperatura corporea).

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Termoricezione

Terra

terzo pianeta del sistema solare

La Terra è il terzo pianeta in ordine di distanza dal Sole e il più grande dei pianeti terrestri del sistema solare, sia per massa sia per diametro. Sulla sua superficie, si trova acqua in tutti e tre gli stati di aggregazione (solido, liquido e gassoso) e un’atmosfera composta in prevalenza da azoto e ossigeno che, insieme al campo magnetico che avvolge il pianeta, protegge la Terra dai raggi cosmici e dalle radiazioni solari. Essendo l’unico corpo planetario del sistema solare adatto a sostenere la vita come concepita e conosciuta dagli esseri umani, è l’unico luogo nel quale vivono tutte le specie viventi conosciute.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Terra

Test di Cooper

Il test di Cooper è un test utilizzato nell’attività sportiva a livello agonistico e amatoriale, ma non solo.

Fu creato da Kennet H. Cooper, medico della NASA, nel 1968 per usi militari.

Nella sua forma originale, il test prevede che si corra per dodici minuti cercando di coprire la massima distanza possibile. Il test di Cooper intende misurare la resistenza dell’atleta che lo svolge; si noti che, per ottenere un risultato attendibile, il soggetto dovrebbe correre con passo costante, piuttosto che fare una serie di sprint.

I risultati del test danno una stima approssimata delle condizioni fisiche di una persona. I possibili risultati del test sono molto bene, bene, normale, male e malissimo. Il risultato si basa sulla distanza percorsa dal soggetto sottoposto al test durante 12 minuti di corsa, valutata in rapporto all’età e al sesso del soggetto. Il test di Cooper sviluppa una delle capacità condizionali, la resistenza. I risultati sono influenzati dalla motivazione dell’atleta nel momento della prova e dal suo livello di allenamento.

Il test viene spesso proposto nelle scuole (solitamente nelle scuole medie e nelle scuole superiori) dagli insegnanti di educazione fisica ai propri alunni ed è oggetto di valutazione.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Test_di_Cooper

Timidezza

La timidezza è un tratto della personalità che caratterizza in varia misura il comportamento di un individuo improntato a esitazione, ritrosia, impaccio e pudore superiori a quanto manifestano in analoga situazione altri soggetti, ovvero a una minor socievolezza. Ai suoi livelli massimi si può manifestare come fobia sociale, con veri e propri attacchi di panico dovuti al profondo senso di inadeguatezza nei rapporti sociali e al sentire gli altri come delle possibili minacce.

La timidezza non va tuttavia considerata una patologia, ma un aspetto normale della personalità, che riguarda la maggior parte delle persone, in tutti i Paesi del mondo. Secondo le statistiche, in Giappone ben il 60% delle persone si dichiarano timide, negli Stati Uniti il 40% e in Israele solo il 27%. Ciò potrebbe dipendere dal fatto che la cultura giapponese impone rapporti molto rispettosi e formali con il prossimo, e in Giappone è considerata una vergogna sbagliare, mentre in Israele si insegna a puntare al successo e che sbagliare non è una vergogna.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Timidezza

Tradizione

consuetudine o credenza tramandata nel corso del tempo

Il termine tradizione (dal latino traditiònem deriv. da tràdere = consegnare, trasmettere) può assumere diverse accezioni, fortemente interrelate:

come sinonimo di consuetudine (spesso è utilizzata in tale senso la definizione “tradizioni popolari” o “folklore”), intendendo la trasmissione nel tempo, all’interno di un gruppo umano, della memoria di eventi sociali o storici, delle usanze, delle ritualità, della mitologia, delle credenze religiose, dei costumi, delle superstizioni e leggende; in particolare è detta tradizione orale la trasmissione non mediata dalla scrittura
come corpus più o meno coerente di credenze e pratiche condivise da un gruppo di persone all’interno di un campo di attività umano, come può essere ad esempio una tradizione religiosa o una tradizione scientifica
in ambito filosofico (con la iniziale maiuscola: Tradizione), come concetto metastorico e dinamico, indicante una forza ordinatrice in funzione di principi trascendenti, la quale agisce lungo le generazioni, attraverso istituzioni, leggi e ordinamenti che possono anche presentare una notevole diversità
tradizione: come termine tecnico presente con un suo significato specifico negli ambiti disciplinari della filologia e del diritto.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tradizione

Traduzione

interpretazione del significato di un testo e la successiva produzione di un nuovo testo in un’altra lingua

La traduzione è un’attività che comprende l’interpretazione del significato di un testo (“sorgente”, “di origine”, “di partenza” o “prototesto”) e la successiva produzione di un nuovo testo, equivalente a quello di origine, ma in un’altra lingua (lingua “di destinazione”, “di arrivo” o “metatesto”). Il termine “traduzione” tuttavia non indica solamente l’atto del tradurre, ma anche il testo tradotto, risultante da questa attività; per questi motivi, spesso alcuni studiosi e teorici hanno preferito evitare l’ambiguità usando un termine diverso e più specifico: ad esempio, il sostantivo “il tradurre” (Henri Meschonnic) oppure le locuzioni “attività traducente” (activité traduisante), “operazione traducente” (opération traduisante) (Georges Mounin) o altre ancora.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Traduzione

Trasporto

movimento di persone e di merci da un luogo ad un altro

Il trasporto è un’attività umana che permette lo spostamento di persone, animali e merci da un luogo a un altro: ha una notevole rilevanza economica e sociale perché permette lo scambio dei beni materiali e, tramite essi, favorisce il rapporto fra gli esseri umani. Va distinto dalla comunicazione delle informazioni, che non prevede lo spostamento fisico di persone o beni.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Trasporto

Triathlon

sport multidisciplinare

Il triathlon è uno sport multidisciplinare individuale, che prevede anche competizioni a squadre (staffetta).

Il triathlon si articola su tre discipline che si svolgono in successione e senza soluzione di continuità; esse, sono comuni a tutti gli atleti ed hanno un ordine fisso: nuoto, ciclismo e corsa. Il tempo totale di gara viene computato comprendendo le transizioni tra una frazione e la successiva, denominate transizione 1 – T1 (nuoto/bici) e transizione 2 – T2 (bici/corsa). Dal 2000 è specialità olimpica, sia maschile che femminile, e dal 2021 è stata introdotta anche la gara a squadre con la formula a staffetta mista (2 uomini e 2 donne).

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Triathlon

Tristezza

Emozione umana e animale

La tristezza è un’emozione contraria alla gioia e alla felicità. Essa può essere provata in condizioni normali, durante la vita di tutti i giorni, oppure a causa di un evento particolarmente drammatico, come una perdita, un lutto o una scomparsa. È una delle “sei emozioni fondamentali” descritte da Paul Ekman, insieme a felicità, rabbia, sorpresa, paura e disgusto.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tristezza

Turismo

complesso delle manifestazioni e delle organizzazioni relative a viaggi e soggiorni compiuti a scopo ricreativo o di istruzione

Il turismo è l’insieme di attività e di servizi relativi a viaggi e soggiorni compiuti a scopo ricreativo o di istruzione.

Il soggiorno è generalmente non superiore ad un anno e il cui scopo abituale sia diverso dall’esercizio di ogni attività remunerata all’interno dello Stato visitato. In questo termine sono inclusi coloro che viaggiano per: svago, riposo e vacanza, visite ad amici e parenti, motivi di affari e professionali, di salute, religiosi.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Turismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.