Categorie
5G

F

Tutte le pagine it.m.wikipedia.org Mostra le pagine a partire da: F

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Speciale:TutteLePagine?from=F&to=&namespace=0

Famiglia

gruppo di persone collegata da consanguineità, affinità o residenza

La famiglia è un nucleo sociale rappresentato da due o più individui che vivono nella stessa abitazione e, di norma, sono legati tra loro da rapporti di parentela o di affinità.

Il termine “famiglia” procede dal latino famīlia, “gruppo di servi e schiavi patrimonio del capo della casa”, a sua volta derivato da famŭlus, “servo, schiavo”. Nella famīlia romana erano inclusi anche la sposa e figli del pater familias, dal momento che legalmente appartenevano a lui.

Nei paesi sviluppati una famiglia è definita in modo specifico come un gruppo di persone affiliate da legami di consanguineità (discendenza da progenitori comuni), oppure da legami affettivi acquisiti e riconosciuti dalla legge per la presenza del vincolo del matrimonio o di una unione civile, o per una adozione, oppure per un legame sorto de facto in virtù di una convivenza.

In genere gli antropologi propongono che questa nozione di “consanguineo” sia intesa in senso metaforico dal momento che esistono molte società nelle quali la famiglia viene intesa secondo concetti non legati alla consanguineità.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Famiglia

Fantasia sessuale

Le fantasie sessuali o erotiche sono tutte quelle immagini mentali o modelli di pensiero, consci o inconsci, che possono comparire nell’immaginazione durante il rapporto sessuale o che ci si crea appositamente (tramite un pensiero o un ricordo) per produrre una situazione di eccitazione sessuale. Tutto ciò che può dar luogo ad un’eccitazione può dar luogo anche ad una fantasia.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Fantasia_sessuale

Farmacia

La farmacia (dal greco φάρμακον, medicamento) è la scienza studiata (principi teorici) e la tecnica (procedimenti pratici) della preparazione e distribuzione dei prodotti farmaceutici. Il concetto di “preparazione” di un farmaco (riferito al lavoro del farmacista) comprende la corretta interpretazione delle prescrizioni mediche, le appropriate competenze scientifiche, chimiche, fisiche, biologiche e tecniche, nonché la specifica padronanza delle norme della farmacopea ufficiale. Il concetto di “distribuzione” si riferisce principalmente alla erogazione dei medicinali, oltre agli aspetti tecnici del consiglio sulla posologia, effetti collaterali, alimentazione, implica anche un’ampia conoscenza delle caratteristiche dei prodotti, la capacità di fornire consigli sul loro uso corretto, la tutela della serenità di ogni paziente di fronte ai medicamenti e alla malattia.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Farmacia

Farmaco

sostanza esogena, organica o inorganica, naturale o sintetica, capace di indurre modificazioni funzionali in un organismo vivente

Un farmaco, in farmacologia, è un prodotto, realizzato con molecole, imprescindibilmente conformi alle EUGMP, classificate quali API (active pharmaceutical ingredient), esogene, organiche o inorganiche, naturali o sintetiche, capaci di indurre modificazioni funzionali in un organismo vivente, positivamente o negativamente, attraverso un’azione fisica, chimica o fisico-chimica. La parola farmaco deriva dal greco φαρμακον, pharmakon, che vuol dire “rimedio, medicina”, ma anche “veleno”.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Farmaco

Fatto

affermazione conforme alla realtà

Generalmente un fatto è un evento accaduto, o un’affermazione considerata vera circa l’accadimento di un determinato evento. Talvolta emergono delle differenze d’opinione su cosa è un fatto, ed esistono metodi con i quali si cerca di ridurre al minimo queste differenze.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Fatto

Felicità

emozione positiva – La felicità è lo stato d’animo (emozione) positivo di chi ritiene soddisfatti tutti i propri desideri. L’etimologia fa derivare felicità da: felicitas, deriv. felix-icis, “felice”, la cui radice “fe-” significa abbondanza, ricchezza, prosperità.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Felicit%C3%A0

Fenomeno

evento osservabile

Il termine fenomeno (dal greco antico: φαινόμενον, fainòmenon, «che appare») è riferito a tutto quello che si presenta come oggettivamente costituito all’osservatore che quindi lo può cogliere attraverso l’apparato sensibile. Genericamente però il lemma può indicare anche un’immagine a cui non corrisponde una realtà sensibile come accade per i «fenomeni interiori, le emozioni, i sentimenti, gli stati d’animo che si esprimono nei gesti, nel linguaggio delle parole e delle arti.».

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Fenomeno

Feromone

Feromone (o ferormone) è il nome dato a sostanze biochimiche prodotte da ghiandole esocrine che sono emesse dagli organismi viventi a basse concentrazioni con la funzione di inviare segnali ad altri individui della stessa specie.

Il nome deriva dall’inglese pheromone, a sua volta derivato dal tedesco Pheromon, composto da phero (dal greco antico φέρω, «portare») e (hor)mone, «ormone».

Classificati nel gruppo dei semiochimici, generano comportamenti e reazioni fisiologico-comportamentali in altri individui della stessa specie che vi vengono a contatto. Un esempio sono i feromoni sessuali che vengono scambiati per contatto o per stimolo olfattivo e che provocano interesse sessuale in un altro individuo.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Feromone

Festa (raduno)

raduno di persone invitate da un anfitrione

Una festa è un raduno di persone invitate da un anfitrione per scopi di socializzazione, conversazione o svago, come parte di un festival o un’occasione speciale. Solitamente, una festa comprende del cibo o delle bevande, e occasionalmente della musica, ballo o altre forme di intrattenimento.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Festa_(raduno)

Fiducia

La fiducia è un sentimento umano, che consiste nel presupporre un comportamento o un atteggiamento adeguato alla situazione da parte di altri individui o di sè stessi.

In sociologia si suole distinguere all’interno di questo sentimento morale che permea l’ordine sociale almeno tre tipi di fiducia:

La fiducia sistemica o istituzionale, ossia quella che gli attori sociali ripongono verso l’organizzazione naturale e sociale nel suo insieme;
La fiducia personale o interpersonale, quella che gli attori rivolgono agli altri attori sociali;
L’autoreferenza o fiducia in sé stessi. Benché quest’ultima attenga piuttosto il profilo psicologico dell’attore, essa ha tuttavia rilevanza sociale specie quando si considera il ruolo delle aspettative in campo economico, nel quale la fiducia in sé stessi funziona come aspettativa di validità delle proprie stime.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Fiducia

Filologia

insieme di discipline che studia i testi letterari al fine della ricostruzione della loro forma originaria

La filologia (in greco antico: φιλoλογία, philologhía («interesse per la parola»), composto da φίλος, phìlos, “amante, amico” e λόγος, lògos, “parola, discorso”), secondo l’accezione comune attuale, è un insieme di discipline che studia i testi di varia natura (letterari, storici, politologici, economici, giuridici, ecc.), da quelli antichi a quelli contemporanei, al fine di ricostruire la loro forma originaria attraverso l’analisi critica e comparativa delle fonti che li testimoniano e pervenire, mediante varie metodologie di indagine, ad un’interpretazione che sia la più corretta possibile.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Filologia

Filosofia

campo di studi della conoscenza

La filosofia (in greco antico: φιλοσοφία, philosophía, composto di φιλεῖν (phileîn), “amare”, e σοφία (sophía), “sapienza”, ossia “amore per la sapienza”) è un campo di studi che si pone domande e riflette sul mondo e sull’essere umano, indaga sul senso dell’essere e dell’esistenza umana. Come intrinseco nel nome stesso la filosofia è l’amore per la sapienza (intesa come conoscenza) e la ricerca.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Filosofia

Finanza

disciplina economica che studia investimenti e finanziamenti

La finanza è la disciplina economica che studia i processi e le scelte di investimento e finanziamento, soffermando l’analisi sul lato prettamente tecnico, cioè pricing, hedging e valutazione delle attività oggetto dell’investimento o finanziamento.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Finanza

Fisica

scienza che studia la natura

La fisica (termine che deriva dal latino physica, “natura” a sua volta derivante dal greco τὰ (tà) φυσικά ( physiká), “(le) cose naturali”, nato da φύσις (phýsis), entrambi derivati dall’origine comune indoeuropea) è la scienza della natura nel senso più ampio.

Nata con lo scopo di studiare i fenomeni naturali, ossia tutti gli eventi che possono essere descritti, ovvero quantificati o misurati, attraverso grandezze fisiche opportune, al fine di stabilire principi e leggi che regolano le interazioni tra le grandezze stesse e le loro variazioni, mediante astrazioni matematiche, quest’obiettivo è raggiunto attraverso l’applicazione rigorosa del metodo scientifico, il cui scopo ultimo è fornire uno schema semplificato, o modello, del fenomeno descritto: l’insieme di principi e leggi fisiche relative a una certa classe di fenomeni osservati definiscono una teoria fisica deduttiva, coerente e relativamente autoconsistente, costruita tipicamente a partire dall’induzione sperimentale.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Fisica

Fisiologia

branca della biologia che studia il funzionamento degli organismi viventi

La fisiologia (dal greco φύσις, physis, ‘natura’, e λόγος, logos, ‘discorso’, quindi ‘studio dei fenomeni naturali’) è la branca della biologia che studia il funzionamento degli organismi viventi, analizzando i principi chimico-fisici del funzionamento degli esseri viventi, siano essi mono o pluricellulari, animali o vegetali.

È detta “condizione fisiologica” lo stato in cui si verificano le normali funzioni corporee, mentre una condizione patologica è caratterizzata da anomalie che si traducono in malattie. Data l’estensione del campo di studi, la fisiologia si divide, fra gli altri, in fisiologia animale, fisiologia vegetale, fisiologia cellulare, fisiologia microbica, batterica e virale. Il Premio Nobel per la Fisiologia o la Medicina è assegnato dall’Accademia reale svedese delle scienze a coloro che raggiungono risultati significativi in questa disciplina.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Fisiologia

Fisioterapia

pratica medica che permette la riabilitazione fisica, motoria

La fisioterapia (dal greco Φυσιο = naturale e θεραπεία = terapia) è una branca delle professioni sanitarie che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti affetti da patologie o disfunzioni congenite o acquisite in ambito muscoloscheletrico, neurologico e viscerale attraverso molteplici interventi terapeutici, quali: terapia fisica, terapia manuale/manipolativa, massoterapia, terapia posturale, chinesiterapia e altre. La fisioterapia è praticata da operatori sanitari (fisioterapista) appartenenti alla classe delle professioni sanitarie della riabilitazione, che esercitano le proprie competenze con titolarità e autonomia professionale, in ambito libero professionale oppure in contesto di équipe multidisciplinare insieme ad altre professioni sanitarie.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Fisioterapia

Fitness (sport)

stile e pratica di vita indirizzati a una forma fisica sana

Il termine fitness deriva dall’aggettivo inglese fit («adatto») e viene tradotto in lingua italiana con i termini idoneità, capacità, preparazione fisica e stato di forma fisica.

Dagli anni ’90 questo termine è stato adoperato sempre più frequentemente per definire lo stato di benessere fisico o la forma fisica dell’individuo.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Fitness_(sport)

Flirt

Flirt è un termine di origine inglese (e prestato ad altre lingue) che significa relazione di amoreggiamento leggero, superficiale, temporaneo e avventuroso, caratterizzato da atteggiamenti sentimentali adottati senza un reale impegno o progetto. Spesso indica un particolare comportamento motivato semplicemente dall’attrazione sessuale tra due persone. Si manifesta anche nella conversazione, in forme di comunicazione non verbale come il linguaggio del corpo, ecc.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Flirt

Fonte primaria

documento originale, ovvero una fonte d’informazioni “di prima mano” su un dato argomento

In generale, per fonte primaria s’intende un documento originale, ovvero una fonte d’informazioni “di prima mano” su un dato argomento.

La definizione di fonte primaria cambia a seconda della disciplina d’interesse:

in storiografia, s’intende come primaria ogni fonte (testuale, epigrafica o archeologica) prodotta in prossimità di tempo all’evento o al contesto storico con cui è direttamente o indirettamente in relazione;
nelle scienze naturali, s’intende per fonte primaria una relazione offerta da uno scienziato (tramite articolo accademico, relazione per convegno o conferenza, o altro mezzo) su risultati inediti di prove sperimentali di laboratorio o su nuove teorie o nuove frontiere di investigazione scientifica;
nelle scienze sociali la definizione storiografica si estende a quei dati, ad esempio statistici, raccolti in relazione ad un dato contesto (relativo al passato o al presente); più in particolare, in statistica, s’intende per fonte primaria una raccolta di dati forniti da una rilevazione relativa alla stessa ricerca cui tale rilevazione è finalizzata (mentre sono fonte secondaria i dati utilizzati per una ricerca e un’analisi diverse da quelle direttamente legate alla rilevazione ed analisi primaria)

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Fonte_primaria

Fortuna

«Della fortuna instabile
la revolubil ruota
mentre ne giunge al vertice
per te s’arresta immota.»

(Gioacchino Rossini, La Cenerentola, libretto di Ferretti, 1817, scena ultima.)
Secondo l’editore e lessicografo statunitense Noah Webster, la fortuna è «una forza senza scopo, imprevedibile e incontrollabile che plasma gli eventi in maniera favorevole per un individuo, un gruppo o una causa». Secondo il dizionario della lingua italiana di Giacomo Devoto e Gian Carlo Oli, è la «presunta causa degli eventi e delle circostanze non spiegabili razionalmente».

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Fortuna

Forza armata

Una forza armata, in ambito militare, indica la struttura organizzativa e il complesso di reparti in armi di un esercito di uno Stato. In alcuni stati vengono considerate parte di tali forze anche organizzazioni paramilitari. La disciplina che studia l’utilizzo delle forze armate è detta arte militare.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Forza_armata

Forze speciali

Unità militari

Le forze speciali sono delle unità militari addestrate a condurre operazioni militari ad alto rischio

I loro appartenenti vengono definiti incursori.

Le forze speciali emergono all’inizio del XX secolo, con una crescita significativa sul campo durante la seconda guerra mondiale, quando le parti coinvolte crearono formazioni dedicate alle operazioni speciali dietro le linee nemiche.

Negli Stati Uniti il termine forze speciali è generalmente impiegato per riferirsi alle United States Army Special Forces (berretti verdi), mentre il termine forze di operazioni speciali (special operations forces – SOF) è generalmente utilizzato negli altri paesi per definire questi tipi di unità. Nei paesi russofoni, le forze speciali di qualunque paese sono tipicamente chiamate in russo: спецназ, traslitterato: spetsnaz (che letteralmente significa uso speciale).

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Forze_speciali

Fungi

regno di organismi eucarioti

I funghi (Fungi, L. 1753, dal latino) o miceti (dal greco μύκης, mykes) sono un regno di organismi eucarioti, unicellulari e pluricellulari a cui appartengono anche i lieviti e le muffe: comprende più di 700.000 specie conosciute, benché la diversità sia stata stimata in più di 3 milioni di specie.

Classificati scientificamente da Linneo come Piante, i funghi sono stati poi elevati al rango di regno da Nees nel 1817 e da Whittaker nel 1968. Altri organismi storicamente classificati come funghi sono tuttora di classificazione incerta: Thomas Cavalier-Smith ha proposto un sesto regno, Chromista, comprendente le classi dei Hyphochytridiomycetes e Oomycetes. I moderni studi molecolari hanno contribuito a produrre un ordinamento sistematico più obiettivo, basato sulla filogenesi, che promette un maggior grado di stabilità. La disciplina che studia i funghi si chiama micologia.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Fungi

Funzioni esecutive

Le funzioni esecutive sono un complesso sistema di moduli funzionali della mente, che regolano i processi di pianificazione, controllo e coordinazione del sistema cognitivo, e che governano l’attivazione e la modulazione di schemi e processi cognitivi.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Funzioni_esecutive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.